La giovinezza è una fase: non farla passare inutilmente

Il mondo del lavoro di oggi è molto difficile, si sà.

I giovani italiani sono circondati da disoccupazione sempre più crescente, stage utilizzati impropriamente per avere lavoratori a costo (quasi) zero e chi più ne ha più ne metta.

Questo clima di incertezza porta molti giovani (il 24% secondo i dati Eurostat), a diventare NEET. Sono giovani che non studiano, non lavorano, non cercano lavoro  e non svolgono alcuna attività di formazione.

Il fenomeno dei NEET è una vera emergenza

Una delle grandi ricchezze che accomuna noi giovani è “l’essere giovani”.

Essere giovane significa avere idee nuove, essere innovativi; significa avere energie per lottare o anche, a volte, per prendere un aereo e andare via.

Un giovane inattivo perde, giorno dopo giorno, l’occasione di crescere.

Oggi, il mondo del lavoro è difficile e ingiusto di fronte ai giovani. Domani, non avrà nessuna pietà di fronte a “un ex giovane” che si è arreso prima del tempo.

Il segreto è non rimanere mai con le mani in mano: continuiamo a perfezionarci e a formarci.  Questo vale per tutti, anche per chi un lavoro già ce l’ha.

Per chi è alla ricerca di nuovi corsi di formazione o ha bisogno di consigli inerenti alla ricerca del lavoro, consiglio di visitare il sito CorsieLavoro.it. Si tratta di un portale dedicato a tutti coloro che vogliono capire come trovare lavoro o semplicemente un corso di formazione.

Una sezione importante del sito è dedicata al Curriculum Vitae. Viviamo in un periodo dove se ti presenti bene sei a metà dell’opera. Il CV, per esempio, è uno di quegli strumenti che, per essere efficace, non deve solo elencare una serie di attività svolte ma deve essere in grado di esaltare le nostre competenze.

Corsielavoro.it  ha anche una sezione chiamata “Parlano gli esperti. In questo spazio professionisti ed esperti della formazione e del lavoro affrontano argomenti legati all’accrescimento delle proprie skills, danno consigli su come affrontare un colloquio nel migliore dei modi o anche come capire se il lavoro che si sta facendo ci piace oppure no.

C’è una citazione di Lincoln che mi ha sempre colpito:

Devo studiare sodo e preparare me stesso perché, prima o poi, verrà il mio momento.

Continuiamo sempre ad investire su noi stessi e sulla nostra formazione. Non fermiamoci, non abbattiamoci di fronte agli ostacoli e, soprattutto, non rimandiamo nulla. La giovinezza è solo una fase: non saremo giovani tutta la vita.

Segui il blog via e-mail

Unisciti a 2.508 altri iscritti

Tutti i diritti sono riservati a Lo Stagista Parlante ai sensi della legge 248/2000 della Rep. Italiana.

Potrebbero interessarti anche...

Che ne pensi di questo articolo? Dacci la tua su, commenta!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: