Bonus Renzi per gli stagisti?

Nel 2015 mi ero appena laureato e avevo iniziato da poco la trafila degli innumerevoli stage.

I giornali parlavano in continuazione della novità del secolo: gli 80 Euro di Renzi in busta paga per i redditti inferiori ai 24.600 Euro.

Per molti era una presa per i fondelli: “Che ci fai con 80 Euro“?

Io invece ero contento!

Quando sei con l’acqua alla gola e hai un rimborso spese di 500Euro, 80 Euro in più al mese fanno comodo.

Vuoi sapere se uno stagista ha diritto o no al bonus Renzi? La risposta è sì. Ma…

Anche se lo stage non è un contratto di lavoro, il rimborso spese viene considerato come un introito che incrementa (se così si può dire) il tuo redditto.

Di conseguenza se hai i requisiti riceverai il bonus Renzi come tutti.

E’ qui che casca l’asino.

Secondo le regole di assegnazione del bonus Renzi, oltre ad avere un reddito inferiore ai 24.600 Euro è necessario guadagnare almeno 8.174 Euro in un anno!

Quindi, se come me all’epoca, guadagni 500 Euro (6.000 Euro l’anno) non avrai mai diritto al bonus.

Essendo un bonus basato sull’Irpef, non vengono considerati i redditi in “no tax area“.

Dal 1°Luglio il Bonus Renzi cambia volto: si passa da 80 a 100Euro

Da Luglio 2021 è entrata in vigore la stabilità del taglio al cuneo fiscale. Questo ha comportato sia una modifica ai requisiti di reddito per accedere alle misure, sia dei valori del bonus che arriva a 100 Euro.

Non voglio illuderti ne darti false speranze. Il livello di reddito minimo rimane invariato: devi guadagnare almeno 8.174 Euro all’anno!

I requisiti massimi invece si alzano: il nuovo bonus di 100 euro, erogato in busta paga ai titolari di redditi da lavoro dipendente non superiori a 28.000 euro.

Mentre per i redditi compresi tra i 28.000 Euro e i 40.000 Euro si ha una detrazione fiscale così impostata:

Per i titolari di redditi superiori a tale soglia sarà invece riconosciuta una nuova detrazione fiscale:

  • da 28.001 euro a 35.000 euro parte da circa 97 euro, fino a ridursi progressivamente fino al limite di 80 euro;
  • superati i 35.000 euro di reddito e fino a 40.000 euro l’importo base di 80 euro si riduce progressivamente fino ad azzerarsi.

Segui il blog via e-mail

Tutti i diritti sono riservati a Lo Stagista Parlante ai sensi della legge 248/2000 della Rep. Italiana.

Potrebbero interessarti anche...

Che ne pensi di questo articolo? Dacci la tua su, commenta!