Rossella, Bari

Sono un ingegnere edile,

laureata da 2 anni (ormai quasi 3) a Bari e dopo questo periodo trascorso tra studi tecnici di ingegneria e architettura, un anno gratis e un altro con una retribuzione di 300€ mensili mi ritrovo casualmente a “lavorare” in un azienda che mi paga 6€ all’ora a progetto e in cui faccio la semplice disegnatrice..ma non è il mio sogno..!

Possibile che la volontà, la voglia di imparare non servono a nulla???

Mi sento avvilita e non appagata professionalmente perchè, dopo quasi  tre anni, vedo miei coetanei o ex colleghi che hanno avuto fortuna perché emigrati al nord o anche no..e chi non ha la possibilitá economica per fare questo passo che fa? Si arrangia come me…

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: