Lorenzo 25 anni

Caro Stagista Parlante, grazie per l’opportunità che date a noi stagisti di poterci sfogare e confrontare. Sono Lorenzo ho 25 anni e scrivo da Roma. Sono quasi al termine del mio Master in Management delle aziende sanitarie e sto svolgendo uno stage nell’ufficio marketing di una nota casa farmaceutica. Se dovessi dare un voto alla mia esperienza darei zero: passo le giornate a non fare LETTERALMENTE nulla e non sto imparando niente. Chi dovrebbe formarmi non è quasi mai in ufficio e quando c’è ha sempre cose più importanti da fare che assegnarmi qualche mansione o semplicemente spiegarmi cosa sta facendo. Cerco in tutti i modi di essere propositivo, proattivo, curioso ma dall’altra parte non trovo risposte. Quando finalmente qualcuno decide di darmi qualcosa da fare (solo per togliersi una rogna da fare lui) mi sento dire “Fai questo” senza una spiegazione, senza strumenti per cominciare…e se chiedo, ho dei dubbi iniziano gli sbruffi o i “tranquillo” faccio dopo io. L’ambiente di lavoro non è da meno: l’età media dei miei colleghi è alta, sento sempre parlare di pannolini, di arredamento della casa… Mi sembra di perdere tempo, di stare fermo mentre gli altri vanno avanti e il tempo passa senza che io impari niente. Grazie per lo sfogo! Lorenzo

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: