Quando è l’ONU stessa a predicare bene e razzolare male c’è un problema

Riflessione su come gli stage non pagati siano un problema anche di sostenibilità.

Questo articolo sarà più una riflessione personale che un pezzo divulgativo, perché l’ho vissuto in prima persona.

Nelle ultime settimane è tornato alla ribalta su LinkedIn un tema molto importante, e caro anche allo Stagista Parlante, ovvero il problema che nessun organo delle Nazioni Unite paghi i propri tirocinanti.

La questione ha causato scalpore già nel 2015 quando David Hyde, un ventiduenne della Nuova Zelanda è stato trovato accampato in una tenda sulle sponde del lago di Ginevra.

Continua a leggere su #SustainabilityPot

Tutti i diritti sono riservati a Lo Stagista Parlante ai sensi della legge 248/2000 della Rep. Italiana

Potrebbero interessarti anche...

Che ne pensi di questo articolo? Dacci la tua su, commenta!