Appello degli stagisti in sospeso: rompiamo il silenzio e agiamo!

Diffondiamo di buon grado l’appello di Ilaria e degli stagisti in sospeso che hanno scelto di utilizzare  anche Lo Stagista Parlante per esprimere il loro disagio.  Speriamo la situazione si sblocchi presto: siamo con voi!

Appello a tutti gli STAGISTI IN SOSPESO come noi!

Siamo gli “stagisti in sospeso”, un gruppo di tirocinanti impiegati in diverse realtà aziendali e diversi settori del Piemonte, della Puglia e della Campania.

Sono trascorsi ormai più di due mesi da quando i nostri tirocini sono stati bruscamente sospesi a causa dell’emergenza Coronavirus e nonostante la possibilità di smart-internshipping nessuna delle nostre aziende ha ancora deciso di riattivare i nostri stage.

Lo stage non corrisponde ad un contratto effettivo di lavoro, questo lo sappiamo bene, ma a causa delle condizioni che vive ormai da tempo il nostro paese, per tanti ragazzi come noi costituisce davvero l’unico canale per entrare nel mondo del lavoro, muovere i primi passi verso l’indipendenza economica, avviare le carriere dei nostri sogni.. .

Come se non bastasse, con la sospensione del tirocinio anche il nostro rimborso spese è stato ovviamente sospeso. Questo rimborso ha fatto sì che tantissimi ragazzi si trasferissero dal proprio comune di nascita mantenendosi autonomamente e ad altri di non gravare più economicamente sulla propria famiglia (di conseguenza tantissimi ragazzi sono ad oggi costretti a tornare a chiedere aiuti economici ai propri genitori e parenti per pagare affitto e ogni genere di spesa!)

Noi, gli “stagisti in sospeso” consapevoli che il numero stimato di stagisti ad oggi sospesi in Italia sia davvero imponente e davanti all’apparente immobilità delle istituzioni e all’assordante silenzio mediatico sul tema stage e tirocini, abbiamo deciso attivamente di rompere il silenzio e di agire insieme per sollevare la questione scrivendo mail ai politici Regionali e contattando media portando sul tavolo i seguenti punti:

Sostegno economico agli stagisti;

Chiarire le tempistiche di ripresa dei tirocini;

Vogliamo oggi rivolgerci a tutti gli stagisti desiderosi di unire le loro forze alle nostre per contribuire alla nostra iniziativa, cerchiamo persone motivate!

Per chi fosse interessato, io sono Ilaria, e potete contattarmi in privato scrivendomi che siete ‘stagisti in sospeso’ specificando la vostra Regione.

Per quanto concerne la Puglia, Campania e il Piemonte, sarete messi in contatto che il nostro ‘referente’ della regione che vi spiegherà nel dettaglio le iniziative locali e come contribuire al gruppo.

Se invece appartenete ad altre Regioni, ad oggi assenti nel team, ed avete davvero voglia di diventarne i promotori, sarete messi in contatto con la coordinatrice del progetto per maggiori dettagli! Vi aspettiamo in tanti!

 

 

Racconta anche tu la tua storia a questo link

 

 

 

Tutti i diritti sono riservati a Lo Stagista Parlante ai sensi della legge 248/2000 della Rep. Italiana

Potrebbero interessarti anche...

Che ne pensi di questo articolo? Dacci la tua su, commenta!